OSSERVATORIO
Osservatorio Astronomico del lodigiano
Piazza Roma 2, 26825 Mairago (LO)

45° 15' 07'' N
9° 34' 47'' E
70 m sul livello del mare

L'Osservatorio Astronomico del lodigiano nasce il 14 novembre 1999 dalla ristrutturazione di una ex scuola materna di Mairago. Grazie ai fondi della Provincia di Lodi, della Fondazione Cariplo e del Comune di Mairago è stato possibile realizzare un Osservatorio Astronomico sul territorio provinciale. L'edificio è di proprietà comunale ed è affidato in gestione al Gruppo Astrofili Messier 42.

Al piano terra, l'edificio ha un'ostello comunale che può ospitare fino a 25 persone. L'ostello è pensato soprattutto per le scolaresche o gruppi di persone che vogliono visitare l'Osservatorio e compiere osservazioni astronomiche con calma fermandosi a dormire nella struttura. Per maggiori informazioni o prenotazioni, visitate la pagina dei contatti. Al primo piano c'è la sala principale, con capienza di 50 - 60 posti, in cui nelle aperture al pubblico vengono esposte e videoproiettate le varie divulgazioni a tema specifico astronomico. Sopra la sala divulgazioni c'è la cupola, di 4 metri di diametro, che ospita la strumentazione principale dell'Osservatorio: un telescopio Schmidt Cassegrain di 30 centimetri di diametro e 3 metri di focale, strumento adatto all'osservazione del cosiddetto profondo cielo, un telescopio rifrattore apocromatico di 10 centimetri di diametri e 88 di focale, adatto per osservazioni più a largo campo e all'osservazione di pianeti e Luna. Tra la nostra strumentazione c'è anche una camera CCD dedicata all'astronomia, con cui si possono fare foto dal telescopio agli oggetti celesti.

Alcune foto del nostro osservatorio e delle sue varie parti sono visibili nella nostra galleria fotografica